Una grande tradizione di famiglia

La storia della Pasticceria Sant’Anna è prima di tutto una storia di famiglia

1969

Agli inizi degli anni Settanta, nel pieno del boom economico, il fondatore Ivar Foglieni e nonna Francesca iniziano la loro avventura di imprenditori con la gestione di ristoranti e alberghi nella provincia bergamasca. 

1983

Approda in città, rileva un’osteria nel borgo storico della città e lo trasforma in quello che oggi è il rinomato ristorante conosciuto in ogni dove “Ol Giopì e la Margì”, di via Borgo Palazzo.

Nel frattempo tutti i componenti della famiglia si specializzano nel settore turistico-alberghiero, con esperienze in Italia e all’estero.

1990

Nasce l’Antico Borgo Residence nel cuore della città.

1996

Nasce la Pasticceria Sant’Anna in una delle piazze più amate dai bergamaschi.

Con l’inizio del nuovo millennio, il fondatore Ivar Foglieni passa il testimone ai tre figli, Barbara, Darwin e Alioscha, che proseguono la tradizione di famiglia.

2006

Ingresso di Isabella, moglie di Darwin, cuoca docente e pasticcera, nella direzione della Pasticceria Sant’Anna.

Oggi la famiglia è diventata una grande squadra che si avvale di professionisti in ogni ambito aziendale, garantendo rigidi controlli di qualità su tutta la produzione.
Qualità che i nostri tanti clienti dimostrano ogni giorno di gradire e
ai quali va il nostro “grazie” per la fiducia che hanno sempre avuto nella nostra professionalità.

Che dire… siete in buone mani..!!